info@equilibripsicologia.com

schermata 2024-02-23 alle 15.34.44

Studio Equilibri

Via Vittime delle Foibe, 10

38122 Trento

Psicologia forense e psicoterapia

Faq Studio Equilibri Trento

Faq

Copyright © 2024 by S.F. – Studio di Psicologia Forense e Psicoterapia Equilibri

Risposte a domande frequenti


1 / Cosa significa fare psicoterapia?

Il processo terapeutico può assumere diverse forme a seconda della teoria e dell'approccio terapeutico adottati dal terapeuta. Tuttavia, in generale, coinvolge l'instaurare una relazione di fiducia e collaborazione con il cliente, esplorare i suoi pensieri, sentimenti e comportamenti, identificare gli schemi di pensiero disfunzionali o le emozioni problematiche e sviluppare strategie per affrontarli in modo efficace. La psicoterapia può essere breve o lunga, a seconda delle esigenze del cliente e della complessità dei problemi affrontati. Può trattare una vasta gamma di problemi, tra cui ansia, depressione, disturbi dell'umore, disturbi alimentari, dipendenze, traumi, disturbi di personalità e molto altro ancora. In sintesi, fare psicoterapia significa fornire supporto professionale e guidare un cliente attraverso un processo di esplorazione e cambiamento per migliorare la sua salute mentale, il suo benessere emotivo e la sua qualità di vita.

 

2 / Come si svolge il primo colloquio?

Il primo colloquio in psicoterapia è un momento fondamentale in cui il terapeuta e il cliente si incontrano per stabilire una relazione, esplorare le ragioni per cui il cliente cerca aiuto e valutare se la psicoterapia è il percorso appropriato per affrontare i suoi problemi. 

Il primo colloquio in psicoterapia è un momento cruciale per stabilire una base solida per il lavoro terapeutico futuro, costruendo una relazione di fiducia e chiarezza sul percorso da intraprendere insieme. 

 

3 / Quanto dura una terapia?

La psicoterapia può durare per un periodo di tempo variabile, a seconda delle esigenze individuali del paziente e della complessità dei problemi affrontati. L'efficacia della psicoterapia dipende anche dalla qualità della relazione terapeutica, dalla motivazione del paziente e dalla coerenza nel seguire il piano terapeutico stabilito.


4 / Posso detrarre le sedute in quanto spese sanitarie?

“Il Ministero della Salute ritiene equiparabili le prestazioni professionali dello psicologo e dello psicoterapeuta alle prestazioni sanitarie rese da un medico, potendo i cittadini avvalersi di tali prestazioni anche senza prescrizione medica. È pertanto possibile ammettere alla detrazione di cui all’art. 15, comma ,1 lett. c), del TUIR le prestazioni sanitarie rese da psicologi e psicoterapeuti per finalità terapeutiche senza prescrizione medica.”

Circolare AE nr. 20/e del 2011